Scopri il parco

Il Parco Nazionale del Pollino è la più grande area protetta di nuova istituzione in Italia. Tra le vette del Dolcedorme e di Cozzo del Pellegrino e gli orizzonti che si disegnano sulle acque del Tirreno e dello Jonio, lungo il massiccio montuoso calabro-lucano del Pollino e dell'Orsomarso, la Natura e l'Uomo intrecciano millenari rapporti che il Parco Nazionale del Pollino, istituito nel 1993, conserva e tutela sotto il suo emblema, il pino loricato. L'intera zona, sottoposta a speciale tutela, ai sensi della Legge quadro n.394/1991 sulle aree protette, è costituita dai Massicci del Pollino e dell'Orsomarso. È una catena montuosa dell'Appennino meridionale, a confine tra la Basilicata e la Calabria. Ha vette tra le più alte del Mezzogiorno d'Italia, coperte di neve per ampi periodi dell'anno. Dalle sue cime, oltre i 2200 metri di altitudine sul livello del mare, si colgono, ad occhio nudo, ad ovest le coste tirreniche di Maratea, di Praia a Mare, di Belvedere Marittimo e ad est il litorale ionico da Sibari a Metaponto.


Resta in contatto


Sei un operatore economico nel territorio del Parco?

Se si un operatore economico la cui attività ricade nel territorio del Parco Nazionale del Pollino puoi chiedere l'abilitazione al portale ed inserire i tuoi dati, le tue attività e tutte le informazioni utili ai visitatori. Il tutto gratuitamente.

© 2020 Ente Parco Nazionale del Pollino. All Rights Reserved

Parco Nazionale del Pollino - Complesso monumentale Santa Maria della Consolazione 85048 - Rotonda (PZ) Telefono: 0973/669311 - C.F. 92001160768
Tutti i diritti di proprietà letterari e artistici riserva - Informativa privacy